Archivio per Categoria Festival indie

DiSamuel

La musica indie sbarca a Sanremo

Se c’è un merito che bisogna riconoscere ad Amadeus, a parte le sue ormai comprovate doti di intrattenitore, è sicuramente quello di aver contribuito a rinnovare la competizione canora italiana più legata agli archetipi di una musica che troppo poco iniziava a riflettere i gusti e le aspettative dei principali fruitori di canzoni: le giovani generazioni.

Prima di Amadeus, coloro che calcavano il palco sanremese erano quasi esclusivamente vecchie glorie del passato, oppure nomi piuttosto sconosciuti, ma che proponevano un genere il linea con i “dettami” sanremesi, dove melodie classiche si sposavano ad orchestrazioni convenzionali. In queste ultime edizioni (è proprio il caso di dire) la musica è davvero cambiata.

Alcuni artisti da tenere d’occhio

Tra i nomi del 2022 ci sono alcune novità e altre importanti conferme. Attenzione, però, Giovanni Truppi e Rkomi, ad esempio, pur nei loro diversissimi generi, sono artisti già affermati anche se sconosciuti al pubblico sanremese.

Oltre alla canzone di Sanremo, vi invitiamo ad approfondire la discografia de La Rappresentante di Lista, di Dargen D’Amico, ma soprattutto di Filippo Uttinacci, in arte Fulminacci. Quest’ultimo, seppur giovanissimo, ha all’attivo ben due celebratissimi album, uno dei quali ha vinto la Targa Tenco.

DiSamuel

Festival di musica indie in Europa: i più importanti

Con la pandemia ormai sotto controllo in molti paesi europei, l’intero comparto dello spettacolo può tirare finalmente un sospiro di sollievo. Non riprendono solo i tour degli artisti, in molti casi in stand by da almeno due anni, ma riaprono i battenti anche i grandi festival, tra cui quelli dedicati alla musica indie.

Questi eventi sono il modo migliore per entrare in contatto con molteplici realtà musicali, molte delle quali ancora poco conosciute. Ascoltare queste band e solisti in una dimensione live è sicuramente più coinvolgente (e divertente) che farlo cercando le loro produzioni musicali in streaming.

Pitchfork Music Festival – Parigi

Buona musica e una visita alla romantica capitale francese: cosa si può volere di più da una breve vacanza? Questo festival, che si svolge nel mese di Novembre, è un appuntamento da non perdere per gli appassionati di tutto ciò che ha a che fare con la cultura hipster.

Primavera Sound – Barcellona

È già confermato: dal 2 al 12 giugno, il capoluogo catalano si animerà con dieci giorni completamente dedicati alla musica. Molti dei nomi che partecipano provengono dalla scena indie, ma si sono affermati come star internazionali nel corso degli anni, come ad esempio gli Artic Monkeys e i Nine Inch Nails.

Best Kept Secret – Paesi Bassi

Da dieci anni, in una location d’eccezione all’interno di un safari park, questo festival è il richiamo delle sirene di amanti della musica che provengono da tutto il continente. In questo senso, non ha tenuto fede al suo nome (“best kept secret” significa infatti “segreto ben custodito”)! Per chi vuole scoprire cosa si cela dietro a questo mistero, l’appuntamento è a Hilvarenbeek, dal 10 al 12 giugno.