Gli Adam Smith sono un’insospettabile rock band, un architetto, un agente immobiliare ed un
maestro elementare che all’inizio del 2011 hanno deciso di dare vita a questo progetto.
Partono per un breve viaggio a Londra, patria della musica alla quale spesso si sono ispirati, appena usciti dalla metropolitana vedono un cartellone pubblicitario con su scritto il nome Adam Smith, che è si il nome del famoso filosofo ed economista scozzese, ma anche uno dei nomi più diffusi in Inghilterra, come fosse Mario Rossi qui in Italia. Per essere una band manca però una batteria e la trovano in Frank Stella, che di batterie ne sa avendone montate sui palchi più grandi e importanti d’Europa e che ad oggi gestisce a Torino una scuola per batteristi.
Per dirlo con le parole dell’amico giornalista, Paolo Ferrari: “Adam Smith non è un calciatore inglese, ma una rock band torinese schietta e diretta, che nel 2013 ha debuttato con l’album
“Normale, banale, maiale” e non si è fermata più. Ce n’é, da ascoltare, guardare, raccontare”.
Suonano nei migliori locali della scena Torinese e iniziano nel 2013 a presentare il loro live in giro per l’Italia in alcuni importanti Club (Contestaccio di Roma Le Scimmie di Milano Goodfellas a Napoli, Hiroshima a Torino e altri ancora).
Gli Adam Smith si presentano nel 2014 nella loro nuova veste Folk-Rock inserendo alla
fisarmonica e il violino il musicista Claudio Chiale e aggiungendo contrabbasso e chitarra acustica ai loro live.
A Gennaio 2016 escono con il nuovo singolo e video de “LA DANSE”, prodotto, registrato e
missato da Fabrizio Chiapello allo studio Transeuropa di Torino. Nel Giugno 2016 gli Adam Smith aprono a Torino /Cap10100, il concerto dei Modena City Ramblers, vengono successivamente invitati ad Agosto all’importante Festival di Vinadio Balla coi Cinghiali.