Il portale della musica Indie italiana

Parlaci del tuo ultimo lavoro. Cosa ti ha ispirato nella composizione?

Grazie a voi per l’intervista é sempre un piacere, ma l’ispirazione viene da sola si può dire che quando provi a scrivere qualcosa non ti viene mai quando poi sei in un posto dove non puoi scrivere é li che ti si accende la miccia.

Quali sono le tue principali influenze?

I miei artisti preferiti sono senza dubbio i grandi cantautori italiani, non mi ispiro troppo alla new school anche se dentro di me l’animo come si sentirà é un po rap.

Come nascono i tuoi brani?

Si può dire che noi i brani li lavoriamo a partire dal titolo per poi passare al ritornello ed infine arrivano musica e parole, abbastanza insolito

In un mondo sempre più incentrato sul web, cosa conta di più tra una pagina Facebook con tanti like o un buon disco?

Be vi risponderò dicendo che like streaming e visualizzazioni si possono comprare, un disco buono se compri like e view lo compri sempre ma di un altro.

Un aspetto positivo ed uno negativo del fare musica?

Positivo: fare musica

Negativo:occuparsi di tutto ciò che non e musica

Credi che un artista debba schierarsi politicamente?/Approvi la politica nella musica?

Assolutamente no, ma poi ognuno fa quello che crede, secondo me più che schierarsi politicamente al giorno d’oggi, bisognerebbe tirare fuori un po’ di ideali. Anche nella politica.

Cosa ne pensi dell’attuale music business?

Quanto tempo ho per parlarne? Tre quattro giorni?

Credi che le nuove tecnologie aiutino il rapporto tra musicisti e pubblico o che abbiano distanziato gli uni dagli altri?

Secondo me si sono persi i concetti di live l emergente non ha più spazio per esibirsi come prima. Non c’è più curiosità ci sono tanti mezzi fan che ti ascoltano ma nessuno che viene ai live anche solo per curiosità ormai é tutto li! Sono lì le ragazze. Figuriamoci la musica.

Qual è a tuo giudizio il confine tra indie e mainstream?

Il termine indie deriva da indipendenti se non sbaglio un prodotto indie può essere main stream un prodotto super spinto da major o label non può essere indie.

Cosa pensi del Crowdfunding? Lo ritieni un mezzo veramente utile per i musicisti?

Se la gente va poco ai live dubito possa investire denaro su ragazzi pressoché sconosciuti, vieni ai miei live. Riempiamo i locali. Scarica i miei pezzi spargi la voce.

Pagina Facebook