Il portale della musica Indie italiana

Il ToDays Festival è pronto a tornare anche quest’anno e come di consueto il parterre di nomi è tra i più interessanti in circolazione.

Hozier, Jarvis Cocker (Pulp), The Cinematic Orchestra, Nils Farm, Spiritualized e da ieri è ufficiale che sul palco del festival torinese, ci saranno anche Beirut, Low Deerhunter e Johnny Marr.

Il leggendario chitarrista che ha definito in modo indelebile il sound della sua band, The Smiths.

Classe 1963, Marr è stato il fondatore dei The Smiths con Morrissey, con cui ha scritto brani come “How soon is now?”, “Heaven knows I’m miserable now” e il classico “Please, please, please”.

Quello di Marr è un nome che porta con sé una grande storia e che, dopo la rottura del sodalizio con Morrissey avvenuta nel 1987, ha continuato a produrre album, l’ultimo dei quali “Call the comet”, uscito proprio lo scorso anno. Marr ha pubblicato a Febbraio un nuovo singolo dal titolo “Armatopia”, una riflessione sull’ecologia moderna.

Sito ToDays