Il portale della musica Indie italiana

Presentato come “The new normal”, il Primavera Sound 2019 ospiterà 226 artisti e per la prima volta, più del 50% saranno donne.

Un passo avanti necessario, come lo definiscono gli organizzatori, che hanno stilato una line up di tutto rispetto, che include nomi come Tame Impala, Cardi B, Erykah Badu, James Blake, Janelle Monáe, Rosalía, Nas, Interpol, e tantissimi altri, per un festival che spazierà su tantissimi generi, dal pop, all’elettronica, alla trap, all’indie.

“Se metà del nostro pubblico è femminile, perché non dovrebbe esserlo anche metà del nostro cartellone?” si chiedono gli organizzatori che continuano dicendo “Perché non dovrebbe esserci parità anche negli orari, negli stili e sui palchi? Noi cominciamo qui, accelerando il cambiamento e mettendo insieme un cartellone che non dovrebbe essere un’eccezione e che vogliamo invece trasformare in normalità. Ma non dimentichiamo che questo è solo un cartellone e solo un festival, quel che importa è tutto il resto”.