Il portale della musica Indie italiana

In un momento in cui la musica live è sempre più uno spettacolo preparato in modo minuzioso, Francesco De Gregori fa una scelta quasi spiazzante.

Tra gli impegni che lo vedranno impegnato il prossimo anno infatti, troviamo una serie di concerti che si terranno al Teatro della Concordia dal 28 Febbraio al 27 Marzo. La particolarità sta nel fatto che i live avranno una serie di brani canonici che verranno suonati ogni sera ma per il resto, la scaletta verrà messa insieme di volta in volta. Poche prove e poca pianificazione, quasi a voler restituire al live una dimensione più reale, concreta.

Il Principe però conosce bene il suo pubblico. Un pubblico che, come lui stesso dice: “Si divide in due parti. Una parte che vorrebbe sentire solo i grandi successi e una che invece è stanca di sentire ‘Generale’ e vorrebbe sentire qualche canzone che magari adesso non ricordo nemmeno io. Ecco, – ha proseguito – dico ai primi di venire a sentirmi con l’orchestra e ai secondi di raggiungermi a Roma, al Teatro Garbatella che per un mese sarà casa mia”.

Già perché l’altro impegno di De Gregori per il 2019 è una serie di live con orchestra. Questo tour partirà l’11 Giugno dalle Terme di Caracalla, per poi spostarsi a Lucca e a Verona.