Il portale della musica Indie italiana

Sono passati 47 anni dalla celebre “Notte del Vigorelli” e 50 dalla nascita dei Led Zeppelin, eppure il loro cantante, Robert Plant, non ha smesso di portare in giro per il mondo la sua musica.

Il 27 luglio infatti, il suo tour toccherà anche l’Italia con uno show al Milano Summer Festival.




Accompagnato per l’occasione dai The Sensational Space Shifters: John Baggott (tastiera/percussioni/batteria), Justin Adams (chitarra), Dave Smith (tamburo), il cantante è pronto a portare live il suo undicesimo disco “Carry Fire”.

E’ sempre un piacere vedere un artista navigato e carismatico come Plant, in più nel suo caso, bisogna considerare un peso storico enorme.



Nonostante la sua carriera solista sia lunga e ricca di grandi brani, lui è stato e sarà sempre la voce che ha cantato incredibili successi, che hanno letteralmente forgiato la storia del rock.

Lunga vita al Re Leone quindi.

Bentornato Robert.