Il portale della musica Indie italiana

Il 1997 è stato il loro anno della svolta.
Nonostante si fossero formati già nel 1982 non erano ancora arrivati a riscuotere un successo mondiale.

D’altronde gli anni ’70 sono lontani e i gruppi anarco-punk non sembrano riscuotere più troppe attenzioni.

Ci vorrà un pezzo più commerciale per fare dei Chumbawamba una delle meteore di fine anni ’90.


Il loro album Tubthumper si impone grazie al singolo Tubthumping, letteralmente “chiacchierare a vanvera”. Il brano ottiene un tale successo da venire utilizzato persino in un celebre videogame di calcio.

Il riservo sul nome della band resta sempre altissimo, i membri del gruppo danno sempre spiegazioni diverse e nessuna è mai veritiera.

Nel 2012 i Chumbawamba annunciano lo scioglimento dopo 25 anni di carriera che li ha visti spaziare attraverso molti generi musicali, anche se le loro radici sono lì, nel punk anarchico gridato in modo ruvido e suonato bene.