Il portale della musica Indie italiana

Domenica 28 gennaio si assegneranno i Grammy Awards, meglio noti come l’Oscar della musica.

Al Madison Square Garden di New York ci sarà una sfilata di artisti internazionali, pronti a gareggiare per assegnarsi gli ambiti premi.

La particolarità di quest’anno è che il brano più trasmesso su Spotify, non è in gara né come miglior canzone, né come miglior album.

Il titolare di questo singolare primato è Ed Sheeran con la sua Shape of you.


Nonostante sia stata trasmessa più di un miliardo e mezzo di volte, questo brano non ha fruttato al rosso cantante nulla più di una candidatura in una categoria minore (Miglior Performance Pop solista).

I candidati a premi più ambiti come la miglior canzone e il miglior album sono brani e artisti come Despacito, Humble, 24k magic, Jay-Z, Kendirk Lamar, ecc.

Strano che i Grammy abbiano deciso di non includere il brano di Sheeran in nessuna di queste categorie.

Ad ogni modo è forse un’ennesima conferma di come i gusti del pubblico e quelli delle major, non sempre siano allineati.

E questa in fondo è una buona notizia.