Il portale della musica Indie italiana
Indiependence, il Festival della musica Indie italiana, torna con l’ultimo appuntamento della stagione primaverile.
Per l’occasione quattro dei migliori artisti della scena, si troveranno a dividere il palco per regalare al pubblico un’esperienza unica.
 
 

Il cartellone coinvolge infatti nomi prestigiosi come I Verlaine, band storica del panorama, definita come “la più grande rivelazione dell’indie elettronico italiano” da Martin Gretshmann. La band porterà sul palco dell’Indiependece un set fatto di canzoni nate da quello strano miscuglio di incoscienza e abbandono, che chiamiamo coraggio. 
Al pop elettronico dei Verlaine, seguiranno i brani ironici e intelligenti de I Nemici. Il duo acustico che vede la voce e la chitarra di Paolo “Plinio” Albera, descrivere con sagacia la vita di tutti i giorni, accompagnato dai virtuosismi alla fisarmonica di Niccolò Bosio. Un set fresco, originale e imprevedibile fatto di “Canzoni Sbagliate“, così come titola il loro primo lavoro discografico.
Altro grande nome in cartellone è quello di Liede, al secolo Francesco Roccati, cantautore torinese che nel Novembre 2016 ha dato alle stampe il suo disco di esordio “State Bravi“, uscito per l’etichetta Costello’s Records e anticipato dai singoli “Sono sommerso” e “Sorridendo”. Salutato come una delle nuove rivelazioni dell’Indie, calca per la prima volta il palco dell’Indiependence Festival.
Un gradito ritorno è invece quello de Il Pigiama, duo acustico nato per metà a Torino e per metà in Francia, che nei propri brani esprime la spensieratezza e le riflessioni su una vita che, proprio come i migliori pigiami, ha spesso trame incomprensibili e motivi discutibili.
La serata avrà luogo al Circolo Arci Samo, in Corso Tortona 52, venerdì 28 Aprile.
Orario inizio concerti: dalle ore 22.
L’ingresso è gratuito con tessera Arci.