Il portale della musica Indie italiana

Pochi giorni fa, il musicista norvegese Trond Ole Paulsen, ha pubblicato un video dedicato a chi ascolta musica utilizzando il cellulare.

Il video è un simpatico j’accuse nei confronti di questo sistema estremamente diffuso, ma che in effetti non è adatto ad assaporare a pieno una canzone.

Paulsen fa riflettere sul lavoro di chi ha speso ore ed ore di tempo, sistemando livelli, aggiungendo effetti, muovendo manopole al fine di dare quel particolare suono ad un brano.



Tutte cose che vengono perse se ascoltiamo musica da un cellulare.
A dire il vero, non è solo il mezzo che utilizziamo a modificare la percezione della musica.

Molto spesso sottovalutiamo l’attenzione necessaria ad ascoltare un brano o un disco.
Oggi si selezionano brani al volo dalle playlist, senza fermarsi e senza pensare che quel brano fa parte di un disegno più esteso.

Sarebbe importante ascoltare tutto un disco, fermandosi, apprezzandolo nella sua interezza.

Se volete un paio di dritte per un corretto ascolto, vi consigliamo di leggere questo articolo di David Santistevan, in cui si sottolineano alcuni principi importanti per un corretto ascolto.

Tra questi i due che ci sentiamo di ribadire sono senz’altro l’importanza di ascoltare tre volte prima di giudicare un disco e l’importanza di condividere l’ascolto con altre persone.

Buona musica e buon ascolto.