Il portale della musica Indie italiana

Il fascino del disco in vinile è stato riscoperto negli ultimi anni, ma chi ha da sempre nutrito una passione per questo prodotto, sa che ne esistono alcuni che possono essere definiti dei veri e propri tesori.

Qualora vi vogliate lanciare nella ricerca, sappiate che questi vinili di cui parliamo, sono tanto inestimabili quanto introvabili. Il caso però, è cieco, quindi ve ne vogliamo segnalare qualcuno nel caso doveste imbattervici.

Buona lettura e buona fortuna.


1-2) “That’ll Be The Day/In Spite Of All The Danger” dei The Quarrymen – 1958 

Se non avete mai sentito nominare i The Quarrymen, non preoccupatevi. La ragione per cui questo vinile è tanto ricercato è ad inciderlo furono Paul McCartney, John Lennon, George Harrison con il batterista Colin Hanton e il pianista John Duff. Attualmente della prima stampa ne esiste un singolo esemplare, valutato 100.000 sterline. 
La ristampa del 1981 di questo disco, che conta 25 copie, è valutata 10.000 sterline cosa che ne fa contemporaneamente il primo ed il secondo disco più costoso della storia.

3) “God Save The Queen/No Feelings” dei Sex Pistols – 1977

Con soli 300 esemplari, questo vinile è valutato 8.000 sterline. Questo disco fu stampato senza copertina e non uscì mai nei negozi. Ne furono però regalate alcune copie ai dirigenti della A & M Records, quando l’etichetta chiuse i battenti nel 1998.


4) “White Album” dei Beatles dei Beatles – 1968

Un disco che non ha certo bisogno di presentazioni. Valutato 7.000 sterline, si potrebbe definire la terza presenza dei Beatles nella classifica (e siamo solo al 4° posto).


5) “Bohemian Rhapsody/I’m In Love With My Car” dei Queen – 1978

“Solo” 5.000 sterline il valore di questo vinile del classico dei Queen.
In questo caso pare che ci siano anche alcuni gadget inclusi nella confezione. Se doveste acquistarlo, fateci sapere quali.



6) “Midsummer Night’s Scene/Sara Crazy Child” dei John’s Children – 1967

La band in cui Marc Bolan suonava la chitarra si aggiudica il sesto posto, con questo disco che non fu mai pubblicato ed ha un valore di 4.000 sterline.



7 – 8) “Please Please Me”, dei Beatles – 1963

Ennesimo record per i Beatles che si aggiudicano 7° ed 8° posto della classifica con questo doppio LP, dal valore di 3.500 sterline



9) “Unfinished Music No. 1: Two Virgins” di John Lennon/Yoko Ono/Plastic Ono Band – 1968

Nona posizione per il primo disco solista di John Lennon che, oltre a questo record, fece scandalo per la foto di copertina che ritraeva lui e Yoko Ono nudi. La celebre immagine venne scattata a casa di Ringo Starr.



10) “Would You Believe” di Billy Nicholls – 1968

Di questo disco ne furono vendute pochissime copie, che ora hanno un valore di 3.000 sterline.

 

dicembre 17, 2016

Peccato non averne neanche uno …

Comments are closed.