Il portale della musica Indie italiana

Il mondo della musica è alquanto variegato ma quando si parla di chitarra, si pensa sempre a molti nomi illustri quali Jimi Hendrix, Van Halen, David Gilmour, John Petrucci, Steve Vai, Slash.
Insomma di donne neanche l’ombra.

Abbiamo pensato quindi di sfatare questo mito, dandovi una breve carrellata di quelle che sono alcune delle chitarriste in circolazione.

Attenti ragazzi, queste sono la concorrenza più spietata che potete trovare in giro perché oltre ad essere spesso dannatamente belle, suonano da paura.


Nita Strauss

Non potevamo non iniziare con la chitarrista rock più in voga del momento.
“Hurricane Nita” è una chitarrista americana di Los Angeles che attualmente suona con Alice Cooper e sta lavorando al suo disco solista.


Orianthi

Prima di Nita Strauss era lei a suonare con Alice Cooper e prima ancora la nostra bionda australiana era stata arruolata da Michael Jackson per il suo ultimo tour. Attualmente ha dato vita ad un felice sodalizio artistico con Ritchie Sambora, ex chitarrista di Bon Jovi.



St. Vincent

Più che una chitarrista, parliamo di un’artista a tutto tondo. Cantante e compositrice, ha già collaborato con nomi illustri tra cui David Byrne dei Talkin Heads, con cui ha inciso un intero disco. 


Gretchen Menn

In USA suona spesso con una cover band al femminile dei Led Zeppelin ma è una musicista che vanta anche una carriera solista e una formazione classica che si fa sentire nelle sue composizioni.

Kaki King

Questa formidabile chitarrista si è fatta notare suonando nella metropolitana di New York. Una furia con la chitarra acustica, è stata in grado di far impallidire i suoi più blasonati colleghi per tecnica e fantasia compositiva.

Sharon Isbin

Americana di nascita, ha iniziato a studiare in terra nostrana, per la precisione a Varese all’età di 9 anni. La sua formazione l’ha vista impegnata con i grandi della classica, da Segovia a Diaz. Oltre alla carriera concertistica, ha fondato e dirige il Guitar Department della Julliard School.

L’elenco sarebbe ancora lunghissimo e incuderebbe ovviamente anche Lita Ford, Bonnie Raitt, Jennifer Batten, Mauriel Anderson, ecc, ecc.

Insomma non si può dire che la chitarra sia un gioco per i soli uomini.
Se a qualche lettrice è poi venuta voglia di studiare questo strumento, sappia che St.Vincent ha anche disegnato una chitarra per sole donne.

Ha il corpo alleggerito e una tastiera ristretta, nonché “lo spazio per un seno o due”, come ha spiegato la stessa artista.


Potete trovarlo sul sito della Ernie Ball Music Man.

Buona musica