Il portale della musica Indie italiana

Il successo del film di Garbiele Mainetti “Lo chiamavano Jeeg Robot”, è decretato tanto dagli incassi, quanto dai numerosi (e meritatissimi) premi accumulati.




Un successo dovuto anche alla colonna sonora, che oltre alle musiche originali, usa bene grandi classici della musica italiana.

Tra i tanti premi anche il David di Donatello alla protagonista, Ilenia Pastorelli.

Ed è proprio l’attrice che canta il brano
 “La ballata di Hiroshi”, che ripercorre la storia del suo eroe.

Un brano che, speriamo, trovi lo stesso successo del film.

Un segno ulteriore circa l’importanza che il film dà alla musica e che denota un impegno ed un entusiasmo che contraddistingue un progetto innovativo e spericolato.