Il portale della musica Indie italiana

1) Un aspetto positivo ed uno negativo del fare musica?

L’aspetto positivo è che amplia i confini geografici e mentali, l’aspetto negativo è farlo nel paese
sbagliato.

2) ​I talent sono spesso criticati ma a tuo giudizio, perché riscuotono tanto successo?

Perché i format televisivi hanno successo a prescindere dall’argomento trattato.




3) Credi che un artista debba schierarsi politicamente?/Approvi la politica nella musica?

Un artista deve essere libero di fare e dire ciò che vuole, punto.

4) Accetteresti di scendere a compromessi per raggiungere il successo o un pubblico maggiore?

Se ci portasse tanti soldi potremmo anche tagliarci i capelli.

5) Pensi che il fare musica influenzi in qualche modo i rapporti con gli altri (famiglia, relazioni, amici, parenti)?

Assolutamente! La musica ha gli stessi effetti collaterali dell’eroina, con la differenza che dall’eroina puoi anche uscirne.

6) Sei legato alla tua città o esiste un posto in cui preferiresti vivere?

Amiamo la nostra città, il mare, la sua squadra di calcio, la sua sbruffoneria e il suo sano provincialismo, certo è che New York qualche possibilità in più la offrirebbe.