Il portale della musica Indie italiana
Immaginate di dover organizzare una festa.
Invitate gli amici, comprate le birre e magari ordinate una pizza. O meglio, tante pizze. Mancherebbe solo un dj.
Beh, a questo ci ha pensato Pizza Hut, famosa pizzeria americana, che ha distribuito la prima confezione per pizza…….suonabile.
 

L’idea piuttosto originale è quella venuta alla compagnia inglese Novalia, la quale ha sviluppato una tecnologia in grado di produrre stazioni MIDI, su qualsiasi superficie stampabile.

 
Ecco quindi che, una volta aperta la tanto ambita pizza, ci si trova di fronte ad una vera e propria console da dj, con tanto di controllo volume, pitch e funzione scratch. Basta collegare la console al nostro telefonino o pc ed il gioco è fatto. Guardare per credere.
 
 
 
Non è la prima volta che qualcosa di simile viene tentato. Pochi mesi fa infatti, la compagnia McTrax aveva già sviluppato qualcosa di simile per McDonald’s.
 
 
Per ora queste confezioni sono state distribuite solo in alcuni ristoranti in Inghilterra (Pizza Hut) e ad Amsterdam (McDonald’s). 
Nell’attesa che qualcosa di simile arrivi anche nel nostro paese, dovremo accontentarci di mangiare gli spaghetti……..alla chitarra.